Una lettera per te

Caro letto, come stai? Spero bene.
Anche questo weekend è passato, siamo già a metà aprile, ma fuori il tempo ricorda novembre.
Hai già iniziato a pensare alle vacanze? Noi si.

Ho avvisato mio marito che ques’anno caschi il mondo ma voglio andare in ferie!

Godermi due settimane di meritato riposo e relax.

La scorsa estate non siamo andati da nessuna parte, dopo il funerale di mio papa non me la sono sentita di lasciare mia mamma sola nemmeno un fine settimana. In più eravamo alle prese con i preparativi del matrimonio.

Per risparmiare abbiamo fatto molte cose noi.

Anche il viaggio di nozze non siamo riusciti a farlo😫Così l’estate scorsa è passata, ma quest’anno non esiste un NO.

Non siamo super preparati a livello economico, ma due settimane in campeggio sono fattibili. Ho già segnato sul calendario che i primi di maggio fermo la piazzola⛺.

E tu dove andarai? Mare? Montagna??
Io devo ancora informarmi sulle spiagge che accettano i cani…alla fine è come avere 3 figli…non posso non portarli.
Per il resto tutto bene? Il lavoro?? Io non mi lamento, anzi…un po’ mi lamento, non riesco ad avere un minuto per me.

A proposito, volevo scusarmi per la lunga assenza😥 prometto che riprendo a pieno regime a scriverti. Ogni martedì troverai una mia lettera.

Voglio scriverti come si fa con un’amica/o di penna.

Regolare…giusto per raccontarti la mia vita, i miei casini e le mie piccole soddisfazioni.
Se riesco ogni tanto mi farò viva anche in radio ( anche se ammetto che un po’ mi imbarazza) ma per te c’è la metterò tutta!💪🏻
Il trasloco è andato bene. Al momento la casa nuova sembra abbia subito un’esplosione atomica.
Siamo un po’ in balia della situazione. Peccato perché ero partita con i più buoni propositi, per poi finire nel caos più totale.

Ma non mi stupisco più di tanto, alla fine faccio sempre così. 😞

Parto sempre organizzatissima…e poi…fine dei giochi.

Parlando della casa, ti ricordi le mie idee per la cameretta di Roby, bhe qualcosa sono riuscita a farlo…devo però finire.

Appena riesco faccio qualche foto, così puoi vedere come si evolve.

Ovvio che se hai dei suggerimenti, sono sempre ben accetti!

Adesso ti saluto che torno al lavoro, un grosso bacione.

MamyWorld