ALESSANDRO ORLANDO – OGNI COSA ACCADRA’ CERTAMENTE

Alessandro Orlando: tra realtà e surrealismo.

“Dolore e Piacere hanno espressioni simili a volte, credo specialmente sul letto e sul palco sembrano avvenire allo stesso momento.”
(Cit. Alessandro Orlando)

Non basterebbe un manuale di istruzioni per comprenderlo davvero nella sua totalità, ma credo di essermi cimentata in un viaggio totalmente inaspettato, pieno di risvolti e sorprese attraverso la conoscenza di questo Artista (con la A maiuscola), che ha marcato un’impronta non indifferente in questo nuovo cammino denominato così Limite&Sintonia.

CHI è DAVVERO ALESSANDRO?

Dura da dirsi, ma per quanto mi riguarda, Alessandro ha una personalità molto affascinante e stravagante e un talento davvero particolare che riesce a fondere la realtà e il surrealismo con totale equilibrio e disinvoltura.

Un personaggio apparentemente egocentrico e un look misto tra l’esosità del retrò e l’eleganza del contemporaneo.

Arriva però, un punto, dove ti scontri a pieno volto con la realtà e conoscendolo più a fondo, posso in tutta serenità, definirlo un vero “gentleman“, educato e rispettoso, “latin lover” per natura, amante totale dello sconvolgimento delle emozioni da vivere senza freni, “no limits“.

 

Devo essere sincera nel dichiarare che tra me e questo Artista, si sia instaurato un rapporto di vera e propria complicità. Un feeling decisamente più unico che raro e che non ti aspetti di certo si percepisca in così poco tempo (dato che ci conosciamo da poco più di un mese), ma che può accadere, (come è accaduto) e che crea delle sensazioni magiche.

Ciò non deve far intendere che io sia di parte, ma deve far capire che quando scrivi di qualcuno, ti deve donare quel qualcosa in più che ti dia la voglia, la carica e lo sprint giusto affinché tu riesca a parlarne nella maniera più consona possibile e far arrivare a terzi ciò che effettivamente l’artista, con la sua personalità e il suo talento, vuole trasmettere.

Sì, perché Alessandro è davvero un artista a tutti gli effetti e tutta la sua essenza si può comprendere proprio attraverso la sua musica, i suoi testi, caratterizzati da diverse tipologie di argomenti, di strumenti, cambiamenti ritmici quasi assurdi e discordanti tra loro, ma che in qualche modo (e questo sicuramente dovuto alla sua bravura), tornano sempre in un unica chiave dove davvero realtà e surrealismo si incontrano. Tanto per citare due titoli dei suoi inediti: “Io bevo Cointreau” e “Bianconiglio“, facenti parte del suo album “Ogni cosa accadrà certamente” e titolo più azzeccato non poteva esistere, perché è proprio con questa stessa frase che si può captare la concretezza e la determinatezza di questo personaggio, perché è un personaggio!

Non c’è molto altro da spiegare.

Alessandro è un Artista da ascoltare, un Artista da vivere.

Il mio più spassionato consiglio?

Mettetevi le cuffie, cliccate al seguente link e incominciate il viaggio…

Alessandro Orlando – Ogni cosa accadrà certamente – Album

Vi sorprenderà scoprire quanto sia forte il potere della musica e di chi sa il fatto suo per darle vita.

PROSSIMAMENTE ALESSANDRO ORLANDO ON AIR CON NOI!

RESTATE SINTONIZZATI PER TUTTE LE NEWS SULL’ARTISTA!

Nel frattempo continuate a seguirlo cliccando ai seguenti link:

YouTube

Facebook

Instagram